Gruppi sportivi e ricreativi di S. Antonino

In occasione della Festa del Magg, Unione sportiva, Sci & Snowboard, Corpo Pompieri di Cadenazzo, Ticino Rugby, uniscono le forze per un intento comune: organizzare 3 giorni di Festa.

Ticino Rugby

Gestisce il Crott La Tinera. I ragazzi di Ticino Rugby portano nel proprio Crott un vento di novità.
Sito Internet

Sci & Snowboard

Gestisce il Crott del Torc per finanziare la propria attività sportiva in favore della comunità.
Sito Internet

Unione sportiva

Gestisce La Cùrt del Ripa. Promuove il gioco del calcio per tutte le fasce d’età: dai "pulcini” fino ai seniori.
Sito Internet

Corpo Pompieri di Cadenazzo

Gestisce il Crott La Vigna 118, un ambiente tipicamente rurale e ticinese.
Sito Internet

Comitato esecutivo e volontari

Un Comitato esecutivo, presieduto da Eliana Brenna-Albertoni, si occupa dell'organizzazione generale e coordina tutte le manifestazioni. Insieme al Comitato esecutivo, un centinaio di volontari si mettono a disposizione gratuitamente per far funzionare la Festa.
Composizione del Comitato.

Associazione no-profit

L'Associazione Festa del Magg è l'organizzazione mantello della Manifestazione. Essa non persegue scopi di lucro ed è totalmente no-profit. Eventuali utili della Festa vengono devoluti alle Associazioni di S. Antonino che, grazie a questa manifestazione, sono in grado di proporre le proprie attività a favore della popolazione del paese.
Statuto dell'Associazione Festa del Magg

La storia

La Festa del Magg, nella forma attuale, è stata proposta per la prima volta nel 1996 grazie all’iniziativa di Gianpaolo Reboldi presidente dell’allora Sci Club, coadiuvato da Carlo Bianchi della locale Sezione Esploratori. La sua rinascita è dovuta alla volontà degli organizzatori di valorizzare le tradizioni contadine che, almeno nella memoria, si vogliono ancora tener vive.
Leggi tutto